viking.it è diventato bruneau.it ! Tutti i tuoi prodotti preferiti ed ancora più scelta, offerte e promozioni esclusive.

Ufficio 2023: 8 tendenze da seguire con attenzione

Spazi, ritmi e dinamiche del lavoro stanno cambiando velocemente come non mai. A partire da questi trend attesi per il 2023.

Ufficio 2023: 8 tendenze da seguire con attenzione

Fare previsioni è sempre difficile, ma quando si parla di ufficio 2023 ci sono alcune tendenze che sembrano già ben delineate e che saranno sicuramente da seguire. Certo le tendenze del design degli uffici sono in continua evoluzione per soddisfare le esigenze di una forza lavoro in rapido cambiamento e ormai profondmanete multigenerazionale.

Ufficio 2023: le 8 tendenze da seguire con attenzione

Dopo la pandemia che ha ridefinito priorità e dinamiche del lavoro, in particolare di quello da ufficio, manager, imprenditori, responsabili delle risorse umane devono sicuramente tener conto del desiderio di avere spazi di lavoro confortevoli, produttivi e coinvolgenti.

1. Benessere sul posto di lavoro

Il benessere sul posto di lavoro si riferisce alla salute fisica, mentale ed emotiva dei dipendenti di un'azienda o di un'organizzazione. È diventato un aspetto sempre più importante nella progettazione degli uffici e nella gestione dei luoghi di lavoro, in quanto può avere un impatto significativo sulla soddisfazione dei dipendenti, sulla produttività e sulle prestazioni organizzative complessive.

Migliorare il benessere sul posto di lavoro attraverso la progettazione degli uffici può portare a una forza lavoro più sana e felice. Alcuni suggerimenti per raggiungere questo obiettivo includono la scelta di arredi per ufficio che garantiscano il comfort fisico, l'offerta di spazi per l'attività fisica, la progettazione ergonomica, l'incorporazione di luce naturale, l'offerta di funzioni per il benessere, la creazione di spazi verdi, l'offerta di spazi collaborativi e l'incoraggiamento dell'equilibrio tra lavoro e vita privata.

2. Unire casa, lavoro e luoghi terzi

La fusione di casa, lavoro e luoghi terzi si riferisce all'integrazione di diversi tipi di spazi e ambienti per creare un ambito di lavoro più flessibile e dinamico. Ciò può comportare la creazione di spazi all'interno dell'ufficio che si sentano più simili a quelli della casa, così come l'incorporazione nel design dell'ufficio di elementi dei terzi luoghi, ossia spazi pubblici al di fuori del lavoro e della casa dove le persone possono socializzare e rilassarsi. I dati suggeriscono che i luoghi terzi sono particolarmente importanti per la costruzione di comunità, in quanto creano condizioni di parità tra persone di diversa estrazione socioeconomica. Esempi di luoghi terzi sono gli hotel, le caffetterie, i ristoranti, le biblioteche, le palestre e le Spa.

Lo scopo di queste aree è evitare la formalità delle sale riunioni tradizionali. I dipendenti che si trovano in spazi terzi sono più propensi a socializzare e a legare tra loro, il che favorisce gli incontri casuali e i momenti di ispirazione. Le aree lounge e le zone di collaborazione designate sono solo alcuni esempi di come l'attuale layout dell'edificio possa essere ripensato per favorire il lavoro di squadra e la collaborazione.

3. L'hotelificazione del posto di lavoro

L'hotelificazione dell'ambiente di lavoro si riferisce all'incorporazione di servizi e caratteristiche simili a quelle di un hotel nel design di uno spazio d'ufficio. Si tratta di caratteristiche come posti a sedere e aree comuni confortevoli, illuminazione e aria condizionata di alta qualità e accesso a servizi di ristorazione. L'hotelificazione dell'ambiente di lavoro è spesso motivata dal desiderio di creare un ambiente di lavoro più confortevole e accogliente, oltre che di migliorare il divertimento e la produttività dei dipendenti.

4. Creare spazi di lavoro adatti al pendolarismo

La pendolarità dei luoghi di lavoro è un tema caldo per il 2023. Una parte sempre maggiore della popolazione lavorativa si sta trasferendo lontano dai centri urbani, dove gli affitti e gli immobili sono più accessibili. Allo stesso tempo, il costo del pendolarismo verso le città per lavoro sta aumentando.

5. Uffici intelligenti

Si assiste a un crescente uso di tecnologie intelligenti sul posto di lavoro. Un ufficio intelligente è uno spazio moderno che utilizza la tecnologia per migliorare l'efficienza, la produttività e il comfort dei suoi occupanti. Ciò può includere elementi quali il controllo automatizzato dell'illuminazione e della temperatura, la qualità dell'aria, i livelli di illuminazione e di luce naturale, l'utilizzo dello spazio, gli elettrodomestici e i mobili intelligenti, la connettività a Internet e ad altri dispositivi. Gli uffici intelligenti possono anche utilizzare sensori e analisi dei dati per raccogliere informazioni sull'uso dello spazio e ottimizzarne il funzionamento. L'obiettivo di un ufficio intelligente è creare un ambiente di lavoro più efficiente e piacevole che permetta ai dipendenti di essere più produttivi e innovativi.

6. Lavoro ibrido

Prima dell'epidemia, il lavoro delle persone era saldamente radicato negli uffici. Poi, all'improvviso, c'è stato un passaggio globale al lavoro a distanza. L'inconveniente dell'ufficio ha creato quelli che oggi conosciamo come spazi di lavoro ibridi: spazi collaborativi costruiti per la transizione tra casa e ufficio.

Nella maggior parte dei casi, i luoghi di lavoro tradizionali sono progettati per ospitare la maggior parte del personale presente in qualsiasi momento. Questa struttura si è evoluta nel corso degli anni, ma la pandemia ha accelerato questa tendenza e la maggior parte dei datori di lavoro sta adottando pratiche di lavoro ibride come norma. I motivi sono molteplici, non ultimo il fatto che i migliori talenti si aspettano questa flessibilità, che offre alle aziende anche l'opportunità di ridimensionare le grandi superfici per ospitare capacità più ridotte.

7. Incorporazione di forme organiche

Le forme organiche nel design degli uffici si riferiscono all'uso di forme irregolari, curvilinee e naturalistiche nella progettazione di spazi per uffici. Queste forme sono spesso ispirate a forme e modelli naturali e possono essere utilizzate per creare uno spazio di lavoro più dinamico e visivamente interessante.

La crescente attenzione per il comfort, la salute e la connessione con la natura dei dipendenti sta guidando questa tendenza verso un design organico nell'ambiente di lavoro. Questo include sistemi di mobili riconfigurabili per generare fluidità nello spazio e schemi di colori naturali e tenui sono essenziali per realizzare un ambiente organico e naturale di successo.

8. Ambienti di lavoro sostenibili

La sostenibilità ha acquisito un'importanza sempre maggiore e nel 2023 si porrà sempre più l'accento sulla creazione di ambienti di lavoro sostenibili. Esistono aree in cui la progettazione può avere un impatto positivo sulla sostenibilità, tra cui l'uso di mobili riciclati, di materiali ad alto contenuto di riciclo e l'attenzione all'ottimizzazione della luce naturale per ridurre il consumo energetico.

Altre considerazioni progettuali che possono avere un impatto positivo sulla sostenibilità sono la predisposizione di strutture che incoraggino gli occupanti a recarsi al lavoro in bicicletta, come docce e depositi, l'adozione di politiche paper-free e/o l'introduzione di tazze da caffè riutilizzabili per il personale. I dipendenti si aspettano che i loro datori di lavoro siano attenti al pianeta e si impegnino attivamente per ridurre l'impronta di carbonio, e il luogo di lavoro costituisce una parte fondamentale di qualsiasi programma di sostenibilità.