Primo giorno di lavoro perfetto: 4 consigli per iniziare col piede giusto

Dopo tante ore di ricerca, un’infinità di curriculum inviati e qualche colloquio è giunto il fatidico momento: il primo giorno di lavoro. Puoi concederti un mini applauso, ma il bello arriva proprio adesso. Se da un lato potrebbe sembrarti di avercela fatta, dall’altro hai ancora tutto da dimostrare! Le emozioni sono tante e la preoccupazione …

Primo giorno di lavoro perfetto: 4 consigli per iniziare col piede giusto

Dopo tante ore di ricerca, un’infinità di curriculum inviati e qualche colloquio è giunto il fatidico momento: il primo giorno di lavoro.
Puoi concederti un mini applauso, ma il bello arriva proprio adesso. Se da un lato potrebbe sembrarti di avercela fatta, dall’altro hai ancora tutto da dimostrare!
Le emozioni sono tante e la preoccupazione di non soddisfare le aspettative non son da meno.

Ecco qualche consiglio per riuscire ad esprimerti al meglio e far sì che sia un gran primo giorno di lavoro. Prepara foglio e penna per prendere appunti!

Consigli su cosa fare il primo giorno di lavoro

Indipendentemente da quale ruolo andrai a ricoprire all’interno dell’azienda ci sono alcune accortezze che sarebbe meglio seguire per iniziare al meglio questa nuova avventura.

Arriva puntuale

Come sicuramente avrai fatto per il colloquio, devi assicurarti di arrivare puntuale anche il primo giorno di lavoro. Ancora meglio se arrivi qualche minuto prima così da poter studiare la zona circostante e prendere confidenza con il nuovo ufficio.
Calcolando di arrivare in anticipo potrai, per di più, goderti senza ansie il tragitto e capire effettivamente quando ci si impieghi a raggiungere il posto di lavoro.

Scegli l’abbigliamento più adatto

Sembra brutto dare una raccomandazione di questo tipo, ma purtroppo o per fortuna anche questo dice qualcosa di te. Per fare la scelta giusta vestiti in base al dress code dei collaboratori che hai incontrato durante i colloqui.

Presta attenzione

Altro fattore molto importante è saper ascoltare e osservare, così da capire al meglio i meccanismi e le dinamiche all’interno dell’azienda ed entrare a farne parte nella maniera meno aggressiva possibile. É altrettanto rilevante farsi vedere disponibili e aiutare nel caso qualcuno abbia bisogno.

Sorridi

Non è importante solo la comunicazione verbale, ma anche quella paraverbale e non verbale. Un bel sorriso comunica entusiasmo e voglia di abbracciare la nuova realtà lavorativa.

Seguendo questi piccoli accorgimenti, potrai goderti il primo giorno di lavoro nel migliore dei modi e senza avere inutili timori.