Area break in ufficio oltre le macchinette: come organizzare la sala pausa

Veri e propri spazi relax dove mangiare, incontrarsi, ricaricarsi di energia.

Area break in ufficio oltre le macchinette: come organizzare la sala pausa

Oltre le macchinette distributrici sempre più aziende e uffici stanno predisponendo una vera e propria area break in ufficio. Uno spazio che sia più di un angolo dove prelevare una bevanda calda e uno snack, ma una vera e propria sala pausa dove sedersi a bere un caffè, fare incontri informali, mangiare, scaldare vivande, riunire il team.

Ma cosa serve davvero per allestire uno spazio del genere in ufficio? Poche cose, essenziali ma indispensabili.

Area break in ufficio oltre le macchinette: come organizzare la sala pausa

Per pranzare, sorseggiare un caffè, chiacchierare, fare uno spuntino veloce o festeggiare i traguardi raggiunti senza uscire dall'ufficio, un'area break deve coniugare funzionalità e convivialità. E ciò che è davvero indispensabile sono un frigorifero, un forno a microonde, una macchina per il caffè e un bollitore, oltre a un grande tavolo e sedie comode.

Frigorifero in ufficio

Perché pensare a un frigorifero in ufficio? Perché consente ai dipendenti di portare il pranzo da casa oppure fare la spesa per i propri pranzi e conservarla per qualche giorno, oltre ovviamente in estate a permettere di tenere in fresco le bevande. L'importante è evitare di mantenerlo in disordine, modello casa di studenti fuori sede, con le pietanze che finiscono per marcire emanando cattivi odori.

Microoonde

Pensare di cucinare in ufficio è davvero complicato, ma in una sala relax come si deve non dovrebbe mai mancare un forno microoonde per riscaldare le pietanze portate da casa o quelle acquistate per il pranzo. Il microoonde è pratico e veloce da usare e altrettanto da pulire. Se poi assieme al microoonde c'è anche un tostapane la soluzione si può considerare davvero completa.

Caffè e bollitore

In qualunque luogo del mondo pausa lavoro si dice caffè. Poi Paese che vai preferenza che trovi, dall'espresso ristretto al caffè lungo americano, ma in una vera area break non dovrebbe mai mancare una macchinetta del caffè. Oggi vanno per la maggiore le macchine per il caffè a capsule o cialde, ma per un servizio completo si dovrebbe trovare anche un bollitore, per un caffè americano oppure infusi come tè e tisane.

Arredamento dell'area break in ufficio

Infine indispensabili nell'area break in ufficio sono un bel tavolone grande, ideale per pranzare tutti assieme, fare riunioni informali o festeggiare, e delle sedie comode per staccare un po' e rendere più rilassanti i momenti lontano dalla scrivania